Dicono di noi

 

A testimonianza del nostro lavoro, abbiamo deciso di inserire qui alcune opinioni di alcuni dei nostri clienti:
 

5 per 1000: Dalla posizione 6281 del 2013 alla 3001 del 2014
Donatori = +33,0%
Importo = +132,0%
Donazione media = +73,0%
 
Siamo troppo forti: non ce n’è più per nessuno…Grazie a tutti per quello che siamo riusciti a fare.
 
dott. Massimiliano Chelini
Associazione La Calamita onlus
 

 

La conoscenza dell’Auser Napoli con Raffaele Picilli ebbe inizio nel 2009, quando, consapevoli che la gestione di un’Associazione non profit richiede un impegno faticoso e complesso che non si può improvvisare. Decidemmo di affidarci ad un esperto di fundraising per affinare le capacità e le tecniche operative e cercare di raggiungere la sostenibilità economica e finanziaria tramite la raccolta fondi. Raffaele entrò in punta di piedi nel collettivo di volontari Auser spiegando con garbo e tenacia quali cambiamenti avremo dovuto affrontare. In tre giorni ebbe il pregio di mettere in discussione le nostre certezze, con l’obiettivo di fondo, consapevole e condiviso, di trasformare il nostro modo di intendere l’organizzazione. Da quei giorni del 2009 la nostra Associazione è stata attraversata da una serie di iniziative, eventi e progetti andati in porto e abbiamo avvertito i miglioramenti sia in noi stessi e sia in termini di risultati, ma sappiamo bene che non è finita. Se oggi siamo diversi e più consapevoli lo dobbiamo all’impegno ed alla collaborazione con Raffaele.
 
Giuliana Caruso
Presidente Auser Napoli
 

 

Raffaele Picilli is a strategic and detailed working fundraiser. The focus on well thought execution combined with gentleness and empathy makes working with him a pleasure.
 
Anne Belke
Coin Co International-collection service for NGOs
 

 

“Otto anni fa, quando si instaurò la collaborazione con l’Agenzia “Raise the Wind”, avevo un’idea: professionalizzare una delle attività svolte dal Comitato Nazionale Femminile della Croce Rossa Italiana al fine di ottimizzarne i risultati. Infatti, era, ed è, di fondamentale importanza la sensibilizzazione della società civile affinché rivolga l’attenzione e supporti finanziariamente l’assistenza socio-sanitaria in favore dei bisognosi e meno fortunati. Grazie alla sensibilità, alla professionalità e alla personale disponibilità con cui il Dott. Raffaele Picilli ha condotto l’opera didattica sul Fund Raising e People Raising, oggi la CRI può contare su quasi 3.300 Volontarie formate, le quali, divise per tutte le 560 sedi sparse sul territorio nazionale, svolgono una paziente ed intensa attività di raccolta fondi e di spinta all’affiliazione agli ideali umanitari e di solidarietà del Movimento.”
 
Ludovica Lucifero
Commissario Nazionale
Comitato Nazionale Femminile
Croce Rossa Italiana

 

 

“Raffaele, una ne fa cento ne pensa. Buon decennale, che il vento spiri sempre in poppa!”
 
prof. Valerio Melandri
Direttore del Master in Fundraising Università degli Studi di Bologna e ideatore del Festival del Fund Raising
 

 

“Il fundraiser crea un forte legame tra “cuore e soldi”. Indispensabile per costruire basi solide su cui appoggiare una OdV autonoma, destinata a crescere nel tempo perchè in grado di reperire risorse necessarie a trasformare in Vision la propria Mission. E questo è il desiderio di chi “pratica” il Volontariato per vocazione e non per diletto. Tante le volte in cui mi sono sentita un’incapace, ma lezione dopo lezione c’è stato un arricchimento che approfondito nel tempo, consentirà alla nostra Associazione di portare un bene tangibile alla comunità che l’accoglie. Grazie di cuore, Raffaele!”
 
Angela Mazzariello
Presidente “Chiara Paradiso, la forza dell’amore” onlus
 

 

People raising, fundraising parole fino a poco fa per me sconosciute. Grazie alla professionalità e competenza di Raffaele Picilli ci siamo resi conto che sono attività molto utili: infatti, abbiamo riscontrato una crescita qualitativa della nostra Associazione. Un nuovo modo di “osservare” la società, di “comunicare” all’esterno le nostre attività, di acquisire diverse conoscenze e competenze per ottenere maggiori scambi interpersonali. Il Documento di Buona Causa è poi un ottimo strumento per raccontarsi. Saper chiedere sostegno ma soprattutto saper ricevere: l’attenzione nel saper ricevere una donazione è fondamentale. Per questo, bisogna fare attenzione a come si comunica, cosa e quando. Questi sono solo alcuni degli strumenti acquisiti in questi anni.
 
dott.ssa Anna De Luna
Ass. di volontariato ANPAS
Croce Azzurra città di Battipaglia Onlus

 

 

Raffaele Picilli unisce in sé professionalità, grande capacità di lavoro e intelligenza creativa, ma ciò che apprezzo in particolare è il suo impegno a portare in un paese, per tanti versi “opaco” come il nostro, la trasparenza del Fund Raising di origine anglosassone. Una cosa tanto più significativa se come lui si parte dal Mezzogiorno.
 
Lucia Valenzi
Presidente Fondazione Valenzi
 

RICHIEDI INFORMAZIONI

Servizio

captcha

newsletter

ciao